24.02 SABATO neve a bassa quota su medio Adriatico e Sud

Pubblicità
Il mio iltempo24.it
  • 24.02 SABATO neve a bassa quota su medio Adriatico e Sud
    24.02.2011 09:44

    COLPO DI CODA DELL'INVERNO - I forti venti di tramontana che spazzano i cieli del Centro-Sud da un paio di giorni sono uno dei segnali che è in atto un mini revival della stagione invernale, in special modo sul medio e Adriatico e al Sud, dove sono presenti anche degli annuvolamenti e delle precipitazioni sparse, nevose a quote basse o collinari.
    Anche nei prossimi 2 giorni sarà più o meno questo il copione con deboli nevicate che nella giornata di SABATO potrebbero spingersi sino a quote molto basse o pianeggianti su Abruzzo, Molise e Puglia.
    Il freddo sarà comunque avvertito su tutta la Penisola.

    DA DOMENICA SI RIAFFACCIA L'ATLANTICO - Passata la piccola sfuriata gelida, a partire da DOMENICA le correnti atlantiche tenteranno di riprendere possesso del Mediterraneo inviando un primo fronte nuvoloso con annessa depressione.
    L'effeto sarà duplice: da un lato le temperature tenderanno gradualmente a risalire; dall'altro torneranno le nubi e le precipitazioni a partire dalle regioni di Nord-Ovest e dalla Sardegna.
    Nella prima fase di questo episodio, viste la presenza di un cuscinetto d'aria fredda sulla Valpadana qualche nevicata potrebbe spingersi sino a quote molto basse, 200-300m.

    VENERDI' 25 - Annuvolamenti irregolari su Puglia, Calabria e Sicilia orientale con deboli e isolate precipitazioni nevose sino a quote basse. Qualche passaggio nuvoloso anche su Triveneto e medio Adriatico ma con spruzzate di neve possibili solo sui settori alpini più a nord.
    Altrove cieli in prevalenza sereni.

    TEMPERATURE invariate, freddo intenso specie durante le ore notturne e al primo mattino.
    VENTI moderati o forti settentrionali al Centro-Sud, deboli al Nord.
    MARI mossi o molto mossi i bacini centromeridionali, poco mosso il Mar Ligure e l'alto Adriatico.

    SABATO 26 - Nubi in aumento su Abruzzo, Molise e regioni meridionali con deboli nevicate fino a quote molto basse o pianeggianti specie su medio Adriatico, Puglia e Basilicata, quota neve a 300-500m su Calabria e Sicilia. Più asciutto sulla Campania.
    Inizialmente sereno sul resto del Centro e al Nord ma con nubi in aumento dal pomeriggio a partire dai settori di Nord-Ovest e dalla Sardegna.

    TEMPERATURE stazionarie.
    VENTI moderati da nord-est al Centro-Sud in graduale attenuazione, tendenti a disporsi da sud-ovest sulla Liguria.
    MARI generalmente mossi.

    DOMENICA 27 - Coperto su Nord-Ovest, alta Toscana e Sardegna con deboli piogge e qualche spruzzata di neve a 300-500m o localmente più in basso sulle pianure piemontesi e sull'ovest della Lombardia.
    Nubi in rapido aumento anche su Marche, Umbria, Lazio e ovest Sicilia con deboli precipitazioni in serata, nevose oltre gli 800m.
    Soleggiato altrove, a parte residui addensamenti su Calabria meridionale e Sicilia orientale.

    TEMPERATURE in lieve aumento, specie nei valori minimi.
    VENTI deboli o moderati meridionali.
    MARI mossi.

    • Pubblicità

    Autore: Simone Maio
WeatherPro
AMSI
MeteoEarth