12.10 Pioggia di Settembre: Triveneto e Sud fanno il pieno

Pubblicità
Il mio iltempo24.it
  • 12.10 Pioggia di Settembre: Triveneto e Sud fanno il pieno
    12.10.2010 08:22

    Il mese di Settembre che dal punto di vista meteorologico corrisponde al primo della stagione autunnale ha dispensato un discreto carico di precipitazioni sulla nostra Penisola. In alcuni casi si sono avuti dei danni, anche ingenti e delle perdite di vite umane, come purtroppo troppo spesso accade a fine estate in concomitanza di forti temporali.

    PIù nel dettaglio, come riportato anche nelle mappe qui di fianco, notiamo come parte di Piemonte e Liguria, Lombardia, Triveneto, Calabria, Salento e nord Sicilia abbiano ricevuto quantitativi pluviometrici che oscillano tra i 100 e i 200mm. Sul resto del centro-sud peninsulare e della Sicilia è piovuto dai 50 ai 100mm, con l'eccezione della fascia costiera di Toscana e Lazio dove si è raccimolata la miseria di 25-50 mm in un mese.

    Ancora più a secco è stata la Sardegna con 10-25 mm lungo le coste e appena 1-10 mm all'interno, è tuttavia da segnalare che in questi primi giorni di Ottobre sono in atto delle piogge importanti sull'Isola, un tentativo di rimettere i conti a posto da parte di Madre Natura.

    Questi quantitativi di pioggia, in percentuale rispetto alle medie statistiche trentennali per il mese, rappresentano tra il 200 e il 400% della norma per l'estremo sud, tra il 150 e il 200% per Lombardia, Veneto e medio Adriatico, il 100% sul resto delle regioni orientali del centro-nord.

    Conti già in rosso invece su Piemonte, Liguria, Emilia-Romagna, Toscana, Lazio con il 50-75% delle piogge rispetto alla norma; un vero salasso per la Sardegna con solo il 25-50% delle piogge normalmente attese sull'Isola.

    Dunque ancora un'ulteriore conferma di quanto le correnti perturbate atlantiche siano sempre più latitanti nel Mediterraneo e la maggior parte delle piogge viene portata da scambi meridiani, a scapito dei versanti occidentali che restano più sotto vento rispetto alle catene monutose.

    • Pubblicità

    Autore: Simone Maio
WeatherPro
AMSI
MeteoEarth