08.02 Un Gennaio secco e poco freddo al Centro-Nord

Pubblicità
Il mio iltempo24.it
  • 08.02 Un Gennaio secco e poco freddo al Centro-Nord
    08.02.2011 10:44

    Il Gennaio 2011 appena trascorso è stato climatologicamente avaro di precipitazioni e di freddo su molte regioni italiane ed anche su vaste aree europee. Uno dei mesi clou dell'inverno per antonomasia ha invece spesso mostrato il suo volto più conciliante anche da un punto di vista termico con le temperature che mediamente si sono mantenute al di sopra delle medie di 1-2°C su tanti settori.

    Più nel dettaglio, per quanto riguarda le precipitazioni cumulate, si sono avuto appena 25-50mm d'acqua al Nord e al Centro con picchi negativi di 10-25mm nelle Alpi che corrispondono a malapena alla metà di quanto solitamente cade dalle nubi in questo mese dell'anno.

    La situazione è stata migliore al Sud e sulla Sardegna dove, complici un paio di depressioni che hanno stazionato per più giorni si sono raccolti in media dai 50 ai 100mm del prezioso liquido con punte superiori ai 100mm su coste campane, Calabria tirrenica e nord Sicilia.

    Secco anche sulla gran parte d'Europa dove raramente si è andati oltre i 50mm di pioggia (o 50 cm di neve) che sono appena la metà dell'apporto idrico statisticamente rilevato negli anni. Una piovosità maggiore si è avuta sulle Isole Britanniche, sulla Grecia e sui settori europei della Russia.

    Oltre che secco, gennaio è stato anche poco freddo con anomalie termiche medie di 1°C in più su Liguria, Lazio, Calabria e Sicilia. 1-2°C in più della norma anche sul centro-est europeo e sulla Spagna. Più freddo di 1-2°C invece su ovest Gran Bretagna e sulla Scandinavia.

    • Pubblicità

    Autore: Simone Maio
WeatherPro
AMSI
MeteoEarth