07.03 FREDDO dai Balcani sino a metà settimana, scarsi i fenomeni

Pubblicità
Il mio iltempo24.it
  • 07.03 FREDDO dai Balcani sino a metà settimana, scarsi i fenomeni
    07.03.2011 09:39

    SITUAZIONE - La depressione che la settimana scorsa ha portato precipitazioni copiose e danni in particolar modo al Centro-Sud ha definitivamente lasciato le nostre regioni. Al suo seguito affluisce aria più fredda da nord-est sospinta anche dalla contemporanea espansione dell'alta pressione sull'Europa centrale che sul suo bordo orientale favorisce la discesa di nuceli più freddi verso la nostra Penisola.

    EFFETTI PRATICI - Nel corso della giornata odierna vivavi venti da nord-est, forti soprattutto al Centro-Sud, introdurranno aria più fredda sull'Italia che sarà responsabile di un deciso calo termico. Scarsi o assenti tuttavia  fenomeni, limitati ad annuvolamenti sui settori padani più occidentali e lungo l'Adriatico con sporadiche precipitazioni a ridosso dei rilievi.

    EVOLUZIONE - Il freddo ci terrà compagnia sino a MERCOLEDI', in seguito aria più mite dall'Atlantico riporterà i termometri un po' più in alto ma probabilmente introdurrà anche un nuovo guasto del tempo nel corso del fine settimana.

    Previsioni in dettaglio sino a Mercoledì.

    OGGI - Annuvolamenti al Nord-Ovest, lungo il versante Adriatico e al Sud ma con fenomeni scarsi e per lo più deboli, più probabili a ridosso dei rilievi alpini e appenninici dove risulteranno a prevalente carattere nevoso.
    Prevalenza di cielo sereno altrove.
    Venti in intensificazione da nord-est, forti sulle regioni centromeridionali. Temperature in diminuzione, Mari mossi con moto ondoso in aumento.

    MARTEDI' 8 - Qualche nube su Piemonte, medio e basso Adriatico con fenomeni rari o del tutto assente. Bello e soleggiato sul resto della Penisola ma FREDDO con minime notturne al di sotto dello 0° al Nord e al Centro e massime che stenteranno a superare i 7-8°C.
    Venti da nord-est in graduale attenuazione, Mari mossi.

    MERCOLEDI' 9 - Giornata di sole su tutte le regioni con temperature in lieve risalita, specie durante le ore diurne. Venti deboli nordorientali con residui rinforzi su basso Adriatico e Ionio che risulteranno ancora mossi. Poco mossi i restanti mari.

    • Pubblicità

    Autore: Simone Maio
WeatherPro
AMSI
MeteoEarth